La valle del Tirino

Storia, natura, divertimento e relax

La Valle del Tirino, compresa tra i comuni di Bussi sul Tirino, Capestrano ed Ofena, a mezz’ora di macchina da Sessanio, prende il nome dal fiume Tirino, uno dei fiumi più limpidi e azzurri d’Italia.

Questo gioiello naturalistico racchiude al suo interno anche notevoli bellezze artistiche e storiche, tanto da essere stata inserita nel territorio del Parco Nazionale del Gran Sasso.

Ad essa fanno da cornice importanti massicci di origine calcarea: le alture di Rocca Calascio e Castel del Monte, la Serra di Navelli, il Monte Cornacchia e Monte Le Scuncole, la dorsale del Gran Sasso.
Il fiume Tirino scorre per 16 km dopo aver tratto la sua origine da tre sorgenti e presenta acque limpide e cristalline, fortunatamente incontaminate, che lasciano penetrare i raggi del sole e conferiscono al fiume uno splendido colore azzurro-verde smeraldo. La vegetazione sulle sponde del fiume cresce rigogliosa e caratterizzata da salici bianchi secolari, salici cenerini, pioppi neri, cannucce di palude.

Grazie alla bassa temperatura del fiume vi abitano specie autoctone come la trota e il gambero di fiume, che ormai si conserva solo in piccoli nuclei. Tra i ricchi canneti ed i salici cenerini nidifica e vive una notevole varietà di uccelli: il moriglione, lo svasso, la folaga, il tuffetto d’acqua, il fischione e gli aironi cenerini.
Per chi è amante degli sport all’aria aperta, la valle del Tirino è sicuramente uno degli itinerari più suggestivi da affrontare a bordo di una canoa canadese. Pagaiare sul Tirino, dall’andamento dolce e poco rischioso, permette di godersi al massimo le meraviglie del paesaggio e di osservare da un’angolazione diversa gli animali e la vegetazione. In alcuni punti, poco profondi, è anche possibile, con la bella stagione, fare un bagno veloce, prima di riprendere la canoa. Se siete stanchi del solito trekking, vengono anche organizzate delle passeggiate a cavallo lungo percorsi guidati, oppure si possono noleggiare le mountain bike per meravigliose e rilassanti escursioni. Il divertimento è assicurato per tutti.

Non mancano le bellezze storico-artistiche nella Valle del Tirino, che ci testimonia una storia millenaria: il Castello dei Duchi di Cantelmo di Bussi, il castello Piccolomini e la zona archeologica di Capestrano dov’è stato rinvenuto il “Guerriero di Capestrano”, la statua che raffigura un guerriero dell’antico popolo dei Vestini, tra i più importanti emblemi dell’ Abruzzo, le chiese romaniche di San Pietro ad Oratorium e della Madonna di Cartignano.

La valle inoltre presenta una varietà di  colture e produzioni enogastronomiche come le distese di zafferano, i famosi vigneti di Ofena nell’alta Valle del Tirino, i tipici orti lungo fiume detti  “padure “ e  “cannavine”, con i loro canali che attingono l’acqua proprio dal Fiume Tirino.
La valle del Tirino arricchirà sicuramente di esperienze nuove il vostro soggiorno. Vi aspettiamo!

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Prenota il tuo soggiorno a Sextantio

Verifica la disponibilità